Pubblicato il

Per favore dimmi che ti lavi i denti ogni giorno.

I denti sono meglio del biglietto da visita.

Recenti studi dimostrano che 4 persone su 10 non lavano i denti tutti i giorni.

Dalla bocca si capiscono molte cose di una persona.

Per molti sarà anche noioso spazzolarli ma è strettamente necessario.

Se si vuole fare parte della società bisogna lavarsi i denti.

Se non si spazzolano almeno 2 volte al giorno dopo mangiato i batteri si moltiplicano aumentando la carica batterica.

A lungo andare non è solo l’alito a terrorizzare ma anche il sorriso.

Solo il dentista effettuando l’igiene può pulire bene dei denti mai curati, sempre se si è ancora in tempo.

“Sorridi e ti dirò chi sei”

spazzolare i denti ogni giorno
stop all’alito cattivo

La bocca è il luogo dove si annidano un infinità di batteri responsabili di molte malattie.

Ti è mai capitato di lavorare accanto a qualcuno con i denti visibilmente sporchi e l’alito pesante?

Se hai poca voglia di pulire come si deve i denti le conseguenze saranno terribili.

Te ne accorgi solo quando i denti cominciano a fare molto male per poi alla fine cadere.

I miei genitori da piccola insistevano affinché mi lavassi i denti ogni giorno mattina e sera.

É uno dei miei ricordi preferiti perché la cosa più fastidiosa, é che avevano ragione.

Pensate che un milione e mezzo di bambini che ancora non vanno a scuola hanno già una carie.

Tre su quattro non sono mai stati dal dentista.

Sotto i 6 anni, il 73 per cento ha già qualche dente malato.

L’8 per cento dei ragazzini tra i 3 e gli 11 anni non fa niente per la propria igiene orale, cioè non si lava mai i denti.

La metà li lava raramente, il 43 per cento lo fa almeno una volta al giorno.

Lo spazzolino è un oggetto accessibile a tutti ma molti non lo usano ogni giorno.

Una scarsa igiene orale si traduce con una cattiva digestione e in spese molto costose dal dentista.

Ti è mai capitato di sederti vicino a una persona che sapeva cattivo odore?

Non esco di casa la mattina senza farmi un doccia e lavarmi bene la bocca.

Entrambe le cose mi aiutano ad incominciare meglio giornata.

L’igiene intima personale è essenziale se si vuole avere una vita sociale.

Se hai una bocca in buona salute anche il tuo corpo sarà senz’altro in ottime condizioni.

Iniziare la prevenzione in età scolare è importante.

Ma è altrettanto importante perfezionare la propria tecnica man mano che si va avanti con l’età.

Utilizzando non solo lo spazzolino ma anche lo scovolino e il filo interdentale.

Anche se dopo i 60 anni solo 1 su 10 si lava i denti dopo mangiato.

Lavarsi i denti è un gesto semplice che gratifica e richiede voglia e tanta passione per se stessi.

 

Pubblicato il

Triclosan altamente tossico è ancora nelle vostre case.

triclosan dannoso

Triclosan vietato negli USA, ma in casa c’è ancora.

Il Triclosan é un derivato triclorurato del fenolo con proprietà antibatteriche.

La sua struttura chimica è simile alla diossina.

Questo agente viene preso in esame per le sue proprietà altamente tossiche.

Come molti fenoli alogenati si può sciogliere in acqua ma anche in altre soluzioni alcoliche concentrate.

Purtroppo questa sostanza è ancora presente in quasi tutti i dentifrici, saponi, creme, e collutori.

L’FDA Americana ha dimostrato la sua tossicità eliminandolo dai saponi.

Ma i dentifrici sono ancora a rischio.

Infatti sono presenti tracce di questa sostanza altamente tossica in alcuni dei dentifricio e collutori più famosi.

gettyimages-dentifricio-slide
attenzione ai dentifrici con triclosan

Triclosan combina guai

Aumenta il rischio di cancro.

Recenti studi dimostrano che favorisce il cancro al fegato.

Il fegato è l’organo che filtra le tossine che ingeriamo è quindi il primo a soffrirne.

Il fegato se sovraccaricato e intossicato crea pesanti danni di digestione e metabolismo e con il tempo gravi malattie.

Anche i reni sono a rischio.

I saponi che contengono triclosan a contatto con l’acqua, che contenente a sua volta cloro, sono terribili per l’organismo.

Perché il cloro reagisce col triclosan producendo cloroformio una sostanza molto tossica per il fegato, reni e il sistema nervoso centrale.

Deterioramento della flora batterica.

Nella nostra società siamo abituati a disinfestare dei batteri la realtà.

Ma recenti studi dimostrano che proteggersi esageratamente dai batteri non fa che indebolire il sistema immunitario danneggiando la flora batterica delle mucose.

Il compito della flora batterica è quello di produrre molte vitamine, stimolando il rilascio di ormoni.

Il Triclosan Disintegra gli ormoni. 

Danneggia gli ormoni tiroidei il testosterone nei ratti maschio mentre nei ratti femmina gli estrogeni e gli ormoni tiroidei.

Crea batteri resistenti agli antibiotici.

Il triclosan contribuisce a creare dei super batteri resistenti agli antibiotici.

Rendendo banali infezioni o semplici influenze delle situazioni gravissime perché gli antibiotici non fanno più effetto.

Ammalarsi diventa un problema di enorme complessità perché si diventa immuni agli antibiotici impedendo una normale guarigione.

Siamo a contatto con il Triclosan ogni giorno lo ingeriamo quando ci laviamo i denti, lo adoperiamo quando ci laviamo le mani e il nostro intimo.

Prima di acquistare saponi, collutori e dentifrici consiglio di controllare bene gli ingredienti e le relative quantità presenti in ppm F.

É molto importate che si presti attenzione agli acquisti che adoperiamo quotidianamente tipo il dentifricio o collutorio.

Silver Care ha una linea di dentifrici e collutori senza parabeni, senza, triclosan e senza alcool.

Sono prodotti completamente made in Italy ad azione lenitiva con Aloe Vera.

Se al supermercato trovate dei prodotti con il Triclosan o alcool fate molta attenzione.